Regione Lombardia

Richiesta di accesso agli atti

Ultima modifica 21 giugno 2018

Per la richiesta di accesso agli atti, prevista dell' ex D.L.gs n.267/2000 art.10 comma 2, hanno diritto all'accesso tutti i cittadini residenti nel comune dotati di capacità di agire e i rappresentanti delle persone giuridiche e private di cui al pun to b) del ex DLgs di cui sopra.

Per la richiesta di accesso agli atti, prevista ai sensi dell'art.22 e segg. della Legge 241/90, dell'art.15 e segg. della Legge 15/2005 e del Regolamento Comunale, occorre precisare quale requisito personale costituisce il titolo della richiesta, ai sensi della Legge 241/90, in modo da assicurare che l'accesso agli stessi sia necessario per curare o per difendere i propri interessi giuridici: proprietario, affittuario o futuro acquirente dell'immobile.

Modulistica