Regione Lombardia

Censimento di Voghera 1769

Ultima modifica 16 aprile 2019

Voghera Settecento. Il censimento del borgo del 1769”, che pubblichiamo nel sito internet del Comune di Voghera, ci permette di condividere integralmente un documento storico e di poterlo consultare senza intaccarne l’integrità, mantenendo al tempo stesso la fruibilità per un utilizzo didattico nelle scuole o da parte di chi volesse approfondirne lo studio.
Il testo, presente nell’Archivio storico del Comune, fotografa la situazione demografica dell’antico borgo proprio nel momento in cui sta per essere elevato al rango di città da Carlo Emanuele III di Savoia, nel 1770. Il censimento è proprio una delle ragioni documentali di tale elevazione.
La ricerca è particolarmente interessante perché emerge una comunità di 1410 famiglie che rappresentano 6235 persone, questa la popolazione che Voghera aveva all’epoca. Il documento in formato elettronico è stata predisposto attraverso un lavoro minuzioso dall’amico e collega prof. Gilberto Garbi e da Luigi Achilli, che si sono già occupati della versione digitale del Registro dei beni del Comune redatto dal Cornaro nella seconda metà dell’Ottocento, anch’esso disponibile nel sito internet comunale.
Il lavoro presenta gli abitanti secondo l’antica suddivisione per porte e per forensi, cioè residenti in campagna, e permette una ricognizione interessante che ci racconta come la composizione media delle famiglie urbanizzate vogheresi fosse di quattro individui.
Scorrendo i cognomi elencati nel documento del 1769 si potrebbe benissimo pensare di leggere un repertorio di vogheresi d’oggi. Entro le mura si scopre che risiedono le personalità più in vista di Voghera come Pio Buonamici, il magistrato più importante della città, le quattro famiglie Gallini, tra cui quella di Giovanni da cui, qualche generazione più tardi, sarebbe nato il fondatore dell’Istituto agrario vogherese.
Voghera Settecento. Il censimento del borgo del 1769”, da oggi fruibile attraverso il computer, è un viaggio nel tempo, una fotografia perfetta per conoscere la nostra Città com’era tre secoli or sono.

Prof. Daniele Salerno
Vice Sindaco di Voghera

Scarica il Censimento Storico 1769