Autorizzazione installazione di specchi parabolici

Ultima modifica 2 settembre 2021

Gli specchi parabolici convessi sono posizionati in corrispondenza di passi carrai o allo sbocco di strade dove risulti limitata la visibilità, allo scopo di rendere maggiormente sicura l’immissione dei veicoli sulla sede stradale. Queste strutture non sono previste dal Codice della Strada ma svolgono comunque una funzione supplementare alla segnaletica stradale.

L’installazione di uno specchio parabolico su suolo pubblico, in corrispondenza o in prossimità di un passo carrabile privato o allo sbocco di una strada privata, è soggetta al rilascio di apposita autorizzazione: una volta in possesso dell’autorizzazione, il richiedente dovrà provvedere direttamente ad acquistare e ad installare lo specchio a propria cura e spese.

Modulistica