TARI - Tassa sui rifiuti

Ultima modifica 19 aprile 2022

TARI 2022

Per l’anno 2022  il pagamento degli importi dovuti deve essere effettuato in quattro rate con le seguenti scadenze:

  • Acconto – scadenze 15 maggio, 31 luglio e 30 settembre 2022;
  • Saldo – scadenza 10 dicembre 2022

Si ricorda che il pagamento delle rate  il cui termine cade di sabato o di giorno festivo è considerato tempestivo se effettuato il primo giorno lavorativo successivo.


TARI 2022

UTENZE DOMESTICHE

Per l’anno 2022 l’Amministrazione ha deliberato di introdurre un’agevolazione tariffaria alle utenze domestiche economicamente svantaggiate in possesso della titolarità del bonus sociale del Comune e per quelli che acquisiranno i requisiti per il 2022;

Le previste riduzioni della quota variabile della tariffa per le utenze domestiche economicamente svantaggiate sono state applicate d’ufficio direttamente all’interno del presente avviso e sono dettagliate nell’avviso seguente.

Eventuali osservazioni in merito, potranno essere inoltrate tramite mail, oppure telefonando ai recapiti sotto riportati.

E’ inoltre prevista un’agevolazione della parte variabile quale bonus per disagio economico per i nuclei familiari, diversi da quelli precedenti, con indicatore ISEE non superiore ai € 10.000,00.

Al fine di ottenere il riconoscimento di detto bonus per disagio economico sarà necessario presentare entro il 15 novembre 2022, istanza all’Ufficio Gestione Entrate Tributarie, da predisporre mediante il modulo messo a disposizione sul sito internet dell’Ente, allegando un ISEE in corso di validità..

 

UTENZE NON DOMESTICHE

Per l’anno 2022 l’Amministrazione ha deliberato di introdurre agevolazioni finanziarie con lo scopo di ridurre la pressione tributaria alle utenze non domestiche sottoposte a limitazioni all’esercizio dell’attività.

Le previste riduzioni della quota variabile della tariffa per tali categorie di utenza sono state applicate d’ufficio direttamente all’interno del presente avviso e sono dettagliate nell’avviso seguente.

Eventuali osservazioni in merito, potranno essere inoltrate esclusivamente tramite mail all’indirizzo sottoriportato.

E’ inoltre,  prevista una agevolazione della parte variabile della tariffa per le microimprese, diverse da quelle che hanno già usufruito delle riduzioni di cui sopra, che hanno subito limitazioni dell’attività a condizione che l'ammontare medio mensile del fatturato e dei corrispettivi dell'anno 2022, al 30 settembre, sia inferiore almeno del 30 per cento rispetto all'ammontare medio mensile del fatturato e dei corrispettivi dell'anno 2019 con riferimento allo stesso periodo.

Al fine di ottenere il riconoscimento della agevolazione prevista sarà necessario presentare istanza entro il 31 ottobre 2022, da predisporre mediante il modulo messo a disposizione sul sito internet dell’Ente, all’Ufficio Gestione Entrate Tributarie


Avvertenze generali

I soggetti  che occupano o detengono locali ed aree tassabili nel territorio del Comune, ai sensi dell’art. 27 del vigente Regolamento Comunale, sono tenuti a presentare denuncia entro il 31 gennaio dell’anno successivo, sugli appositi modelli predisposti dallo stesso ufficio e disponibili nella sezione modulistica.

La denuncia ha effetto anche per gli anni successivi, qualora le condizioni di tassabilità siano rimaste invariate. In caso contrario l’utente è tenuto a denunciare, nelle medesime forme, ogni variazione relativa ai locali ed aree, alla loro superficie e destinazione che comporti un maggior o minor ammontare della tassa o comunque influisca sull’applicazione e riscossione del tributo.

Per qualsiasi informazione, per reclami e/o richieste di rettifica relativi all’importo addebitato e al pagamento, per informazioni per l’accesso alle riduzioni e le relative procedure, è possibile rivolgersi al Servizio Gestione Entrate Tributarie, Piazza Cesare Battisti n 7, Tel. 0383/336.324.

E’, inoltre, possibile richiedere informazioni e chiarimenti tramite posta elettronica, all'indirizzo tari@comune.voghera.pv.it.

 


Documentazione e Modulistica