Regione Lombardia

Pagare una "multa"

Ultima modifica 3 luglio 2018

Gli avvisi di accertamento (i foglietti gialli lasciati sul parabrezza del veicolo dall’agente di Polizia Locale o dall’ausiliario della sosta) o i verbali per violazioni al Codice della Strada, possono essere pagati nei modi seguenti:

  1. Utilizzando il bollettino allegato all’avviso o al verbale di contestazione, effettuando versamento sul C.C.P. N. 16150278 intestato a COMUNE DI VOGHERA – COMANDO VV.UU. indicando nella causale del versamento la data dell’avviso o del verbale la targa del veicolo (il numero dell’avviso è già stampato sul bollettino di conto corrente postale);
  2. Direttamente presso gli sportelli del Tesoriere comunale BANCA INTESA SAN PAOLO Via Plana, 42 - VOGHERA indicando chiaramente numero e data dell’avviso o del verbale e la targa del veicolo;
  3. A mezzo bonifico bancario sul conto corrente bancario intestato a “COMUNE DI VOGHERA – TESORERIA” acceso presso BANCA INTESA SAN PAOLO, VIA PLANA 42 VOGHERA codice IBAN: IT12F0306956402100000046012 -  indicando chiaramente numero e data dell’avviso o del verbale e la targa del veicolo.

Gli avvisi di accertamento devono essere pagati entro 8 giorni. Decorso tale termine, verrà notificato il verbale di accertamento e l'importo della sanzione pecuniaria sarà maggiorato delle spese di procedimento. 

In caso di pagamento entro 5 giorni dalla data dell’avviso l’importo della sanzione è ridotto del 30%.

I verbali per violazioni al Codice della Strada devono essere pagati entro 60 giorni dalla data della notificazione o contestazione. Trascorso tale termine il verbale costituisce titolo esecutivo per la riscossione coatta della somma pari alla metà del massimo della sanzione edittale e per le spese di procedimento.

In caso di pagamento entro 5 giorni dalla data della notificazione o contestazione l’importo della sanzione è ridotto del 30%.

La riduzione del 30%  NON si applica -alle sanzioni pecuniarie delle violazioni che prevedono la sanzione accessoria della confisca del veicolo e alle sanzioni pecuniarie delle violazioni che prevedono la sanzione accessoria della sospensione della patente.