Divieti di transito per autocarri

Ultima modifica 30 maggio 2022

Divieti di transito per autocarri nella zona a traffico limitato, in centro storico, nella sua zona a corona e in altre strade

Centro storico e zona a corona del centro storico

Il Comune di Voghera, oltre all’istituzione della zona a traffico limitato di Via Emilia e zone limitrofe, ha limitato la circolazione veicolare nel centro storico e nella sua zona a corona nel modo seguente:

  1. Centro Storico: (zona delimitata dalla circonvallazione interna della città e precisamente dalle Vie: Don Minzoni, Gramsci, XX Settembre e Matteotti): in questa zona è interdetta la circolazione ai veicoli aventi M.C.P.C. superiore a 3,5 tonnellate;
  2. Centro storico e zona a corona del centro storico: (zona compresa tra la circonvallazione interna e quella esterna costituita dalle Vie: Kennedy, Papa Giovanni XXIII, Matteotti, Montebello, Carlo Emanuele, Zanardi Bonfiglio): in quest’area, che comprende pure le Via Montebello, Matteotti, Don Minzoni,  è interdetta la circolazione ai veicoli aventi M.C.P.C. superiore a 7,5 tonnellate.

Per permettere nelle due aree di cui sopra il carico e lo scarico di merci presso esercizi commerciali, cantieri edili o per altri motivi è previsto il rilascio di permessi che consentono il transito in deroga ai divieti sopra descritti.   

Permesso T (Centro storico)
Tipologia: consente il transito in centro storico (Z.T.L. esclusa) di veicoli aventi M.C.P.C. compresa tra 3,5 t. e 16 t. per carico e scarico merci. Sosta massima consentita 30 minuti (nel rispetto della segnaletica esistente e delle norme generali del C.D.S.).
Orario autorizzato: fino alle ore 11.00 e dalle ore 14.00 alle ore 16.30
Contrassegno: colore beige fac-simile contrassegno T

Peremesso TB (Zona a colora del centro storico)
Tipologia: consente il transito e la sosta nella zona a corona del centro storico vietata ai veicoli aventi M.C.P.C. superiore a 7,5 t. Sosta consentita nel rispetto della segnaletica esistente e delle norme generali del C.D.S. NON VALIDO PER TRANSITO NEL TRATTO DI VIA KENNEDY COMPRESO TRA VIA ROSSELLI E VIALE MARTIRI LIBERTA'.
Orario autorizzato: nessuna limitazione
Contrassegno: colore azzurro fac-simile contrassegno TB


Zona a Traffico Limitato

Dal 18 agosto 2014 la zona a traffico limitato comprende le seguenti vie: Via Emilia (da Via Depretis a Via Gallini e da Via Plana a Via Pezzani), Vicolo Tanaro, Vicolo Bormida, Largo Toscanini, Via Bidone, Vicolo Toma, Via Torrente Curone, Via Depretis (da Via Emilia a Via Cavallotti), Via Plana (da Via Emilia a Via Garello), Via San Lorenzo (da Via Topia a Via Emilia), Via Scarabelli (da Via Emilia a Via Lantini).

Dal 10 luglio 2013, all'interno della zona a traffico limitato è vietata la circolazione (eccetto veicoli di soccorso e delle forze di polizia) in Via Emilia nel tratto compreso tra il numero civico 71 e l'intersezione con Via Plana ed in Via Grattoni. Dalla stessa data la circolazione avviene a senso unico di marcia in Via Emilia (tratti da Via Depretis a Via Gallini e tra Via Plana e Via Mazzini nonchè in Via Depretis (tratto da Vicolo Rile a Via Emilia) ed in Via Plana (tratto da Via Garello a Via Emilia) vedi la sezione della Z.t.l. per maggiori informazioni.

I veicoli immatricolati per uso trasporto di cose (autocarri) aventi M.C.P.C. non superiore a 3,5 t. possono accedere per operazioni di carico e scarico merci, SENZA NECESSITA’ DI AUTORIZZAZIONE, nei seguenti orari: dalle ore 06.00 alle ore 10.30 e dalle ore 14.00 alle ore 16.30 (orario NON derogabile), sosta massima consentita 30 minuti DOVE QUESTA NON SIA ESPRESSAMENTE VIETATA DALLA SEGNALETICA POSTA IN LOCO. I veicoli aventi M.C.P.C. compresa tra 3,5 e 16 t. o non immatricolati per uso trasporto merci necessitano sempre di autorizzazione.

Permessi per carico e scarico merci

Permesso CB (Z.T.L.)
Tipologia: consente il transito in centro storico e nella Z.T.L. (eccetto il tratto di Via Emilia compreso tra il civico 71 e Via Plana )  di veicoli aventi M.C.P.C. c. compresa tra 3,5 t. e 16 t. per carico e scarico merci. Sosta massima consentita 30 minuti (nel rispetto della segnaletica esistente e delle norme generali del C.D.S.)
Orario autorizzato: centro storico sino alle ore 11.00 e dalle ore 14.00 alle ore16.30 - Z.T.L. dalle ore 06.00 alle ore 16.30 e dalle ore 14.00 alle ore 16.30.
Contrassegno: colore verde chiaro fac-simile contrassegno CB

Permesso C (Z.T.L. e aree carico scarico)
Tipologia: Consente il transito e la sosta nella Z.T.L.  (eccetto il tratto di Via Emilia compreso tra il civico 71 e Via Plana)  per operazioni di carico e scarico merci nonché la sosta nelle aree di carico e scarico merci di veicoli non immatricolati per uso trasporto merci. Sosta massima consentita 30 minuti (nel rispetto della segnaletica esistente e delle norme generali del C.D.S.).
Orario autorizzato: Z.T.L. dalle ore 06.00 alle ore 10.30 e dalle ore 14.00 alle ore 16.30 - Aree di carico e scarico nei giorni feriali dalle ore 07.00 alle ore 19.00
Contrassegno: colore verde chiaro fac-simile contrassegno C

In caso di particolari e documentate necessità è possibile derogare all’orario di accesso al centro storico. L’orario di accesso alla Z.T.L. NON è mai derogabile come NON è derogabile il divieto di circolazione istituito, a partire dal 10 luglio 2013, nel tratto di Via Emilia compreso tra il civico 71 e Via Plana ed in Via Grattoni.

I permessi di tipo “T” e “CB” sono rilasciati previo parere favorevole del Settore LL.PP. e sono, di norma, rilasciati con scadenza fissata al 31 dicembre dell’anno in cui viene rilasciato il permesso. Il costo è attualmente di € 10,00 per ogni veicolo autorizzato per diritti di segreteria oltre all’imposta di bollo per ogni permesso e sulla domanda di rilascio.

In caso di per esigenze temporanee e sporadiche è possibile richiedere permessi giornalieri che vengono rilasciati a vista presso la Centrale operativa del Comando di Polizia Locale e presso l’Ufficio Traffico e Segnaletica; tali permessi possono pure essere richiesti a mezzo mail, con anticipo di almeno un giorno lavorativo:  in tal caso il permesso richiesto sarà trasmesso (se sussistono le condizioni per il rilascio) all'indirizzo di posta elettronica del richiedente.

I permessi giornalieri vengono rilasciati con sosta massima  autorizzata di 30 minuti e per,  accesso al centro storico, di norma nell'ambito degli orari di cui sopra; l'orario di accesso alla Z.T.L. non è mai derogabile (se non in casi straordinari).

I permessi per transito in centro storico di veicoli aventi M.C.P.C. superiore a 16 tonnellate devono sempre (anche per un singolo transito) essere autorizzati con l'apposita procedura illustrata nell'apposita sezione di questo sito "Autorizzazioni per transito in centro storico di veicoli aventi M.C.P.C  superiore a 16. t."


Altre strade

E' altresì vietata:

  • la circolazione di veicoli aventi M.C.P.C. superiore a 35 quintali in: STRADA GRIPPINA(eccetto veicoli diretti in aree private), VIA PASCOLI (da Via Pozzoni a Strada Bossola), VIA EMILIA (da Piazzale Quarleri a Piazza San Bovo), STRADA SANTA MARIA BIANCA (da Via Sturla a Via Generale Dalla Chiesa), STRADA CERVESINA DI DESTRA, VIA UGO BASSI (da Via Bachelet a Via VanoniI), VIA MASERATI, VIALE MONTEBELLO (da Via Meucci a Via Matteotti); VIA PONENTE, VIA A. NASSANO, VIA PIEMONTE NEL TRATTO COMPRESO TRA VIA LOMELLINA E VIA PASSERINA.
  • la circolazione di veicoli aventi M.C.P.C. superiore a 75 quintali in VIA SALVANESCHI, VIA KENNEDY NEL TRATTO COMPRESO TRA VIA ROSSELLI E VIALE MARTIRI LIBERTA' eccetto veicoli dell’A.s.m. Voghera S.p.a., veicoli utilizzati durante lo svolgimento della “Fiera dell’Ascensione”, veicoli appositamente autorizzati per approvvigionamento di cantieri edili, carico e scarico merci o altre comprovate necessità (in tale strada non è valido il permesso di tipo "TB" rilasciato per transito nella zona a corona del centro storico);
  • la circolazione di veicoli aventi M.C.P.C. superiore a 24 tonnellate in VIA LOMBARDIA (frazione Oriolo) eccetto veicoli di proprietà o nella disponibilità di aziende agricole ubicate nella frazione Oriolo e i veicoli di terzi per carico e scarico di cose da effettuarsi presso le predette aziende agricole.
  • la circolazione di veicoli aventi M.C.P.C. superiore a 35 quintali in Strada Frassolo da Via Nenni a Strada Folciona, Via Umbria da Via Molise a Strada Frassolo,Via Valle d’Aosta da Via Molise a Strada Frassolo, Via Gran Paradiso da Via Molise a Strada Frassolo: in tali strade sono esclusi dal divieto i veicoli diretti in aree private.
  • la circolazione di veicoli aventi M.C.P.C. superiore a 35 quintali in Via Ponente, Via A. Nassano, Via Piemonte nel tratto compreso tra Via Lomellina e Via Passerina.
  • Con ordinanza N. 39/2022 del 21/04/2022, esecutiva dal 18/05/2022, è stato vietato il transito di veicoli aventi m.c.p.c. superiore a 7,5 tonnellate in VIA LOMELLINA nel tratto compreso tra la rotatoria con la Tangenziale di Voghera e l'Autostrada A21 e Via Ridondello (esclusa). Contestualmente per rendere esecutivo il divieto di cui sopra è istituito il divieto di transito ai mezzi aventi massa a pieno carico superiore alle 7,5 t anche:
    1. in Strada Pasquà nel tratto compreso tra Via Falciola e Via Lomellina.
    2. in Via Angelo Montagna nel tratto compreso tra Via Falciola e Via Lomellina;
    3. in Via Sormani Gavina nel tratto compreso tra Via Falciola e Via Lomellina.

    Dai divieti di cui sopra sono esclusi i veicoli aventi M.c.p.c. Superiore a 7,5 t.:
    1. diretti in aree private;
    2. delle forze di Polizia, della Protezione Civile e di Soccorso;
    3. i veicoli operativi dell’A.s.m. Voghera S.p.a. o di Reti di Voghera s.r.l. utilizzati per il servizio di igiene urbana e di raccolta rifiuti o per interventi sui servizi di rete (elettricità, illuminazione pubblica, gas, acqua, fognatura);
    4. appositamente autorizzati dal Comando di Polizia Locale.

Per questi divieti, in caso di  comprovate esigenze è possibile richiedere permessi giornalieri che vengono rilasciati a vista presso la Centrale operativa del Comando di Polizia Locale e presso l’Ufficio Traffico e Segnaletica; tali  permessi possono pure essere richiesti,  motivando adeguatamente la richiesta, a mezzo mail, con anticipo di almeno un giorno lavorativo.


Esenzione dai divieti

Ai sensi dell'ordinanza  N. 39-2014  del 10 aprile 2014, sono autorizzati al transito in tutte le zone vietate:

  • I veicoli utilizzati per interventi di emergenza o che trasportano materiali ed attrezzature a tal fine occorrenti (Vigili del fuoco, Protezione civile, etc.);
  • I veicoli delle forze di polizia;
  • I veicoli militari o con targa CRI (Croce rossa italiana) per comprovate necessità di servizio;
  • I veicoli del Comune di Voghera per motivi di servizio;
  • I veicoli operativi dell'A.s.m. Voghera S.p.a. utilizzati per il servizio igiene urbana e di raccolta rifiuti o per interventi sui servizi di rete (elettricità, illuminazione pubblica, gas, acqua, fognatura);
  • I veicoli operativi utilizzati da soggetti diversi dall'A.s.m. Voghera S.p.a. per interventi sui servizi di rete citati al punto precedente;
  • I veicoli operativi utilizzati per interventi sulla rete telefonica e di telecomunicazioni;
  • I veicoli operativi adibiti allo spurgo di pozzi neri o condotti fognari;
  • I veicoli utilizzati per interventi di manutenzione stradale o altri lavori da ditte affidatarie del Comune di Voghera.

Rinnovo dei permessi

Il rinnovo dei permessi avviene mediante applicazione di etichetta autoadesiva sul permesso già in possesso del titolare. Con lo stesso modulo è possibile richiedere il rilascio di ulteriori permessi o variare i veicoli autorizzati o richiedere duplicati. I rinnovi e i nuovi rilasci sono concessi alle stesse condizioni e con le medesime prescrizioni dei permessi rilasciati in precedenza.

Il rinnovo dei permessi (o eventuali nuovi rilasci) ha costo di € 10,00 euro per diritti di segreteria per ogni veicolo autorizzato, oltre alla marca da bollo da applicare alla domanda.

E' possibile scaricare il modulo al link sottoriportato.

In caso di sostituzione del veicolo autorizzato è sufficiente richiedere l'aggiornamento del permesso presentando direttamente all'Ufficio Traffico e Segnaletica una fotocopia della carta di circolazione del nuovo veicolo.


Modulistica