Regione Lombardia

"Scusi, vuol sposare mio marito?" - commedia teatrale

Pubblicato il 22 ottobre 2018 • Cultura

Dopo il successo della compagnia Under Teatro con la commedia “Calici e cenci”, scritta e diretta da Bruno Cavanno, secondo appuntamento della rassegna del teatro amatoriale ai Barnabiti sabato 27 ottobre alle ore 21, organizzata dall’Associazione Pro Familia Maria Teresa Spinelli con la collaborazione del’Assessorato alla Cultura del Comune di Voghera. In scena andrà la Compagnia Teatrale di Castelnuovo Scrivia “Recitiamo insieme” con la commedia brillante in due atti “Scusi, vuol sposare mio marito?”. Una piece di Stefano Palmucci nel classico stile umoristico inglese. La trama è semplice: un insegnante si innamora ricambiato di una sua studentessa, ma si dimentica di dire che è sposato e non ha ancora ottenuto il divorzio. In pochi giorni organizzano il matrimonio. Nei concitati momenti dei preparativi, la moglie capita a casa dell’insegnante e comincia una serie di espedienti, di sotterfugi e di equivoci, che si complicano con il procedere della vicenda. La studentessa, comunque, ha qualcosa da nascondere… e la matassa si ingarbuglia ancora di più.

Con la regia di Carlo Trausi, che è anche il protagonista, interpretano la commedia Paolo Saieva, testimone di nozze, Paola Capelli (la studentessa), Barbara Lentino (la moglie), Mariangela Goggi (la madre della studentessa), Pompeo Danza (il padre della studentessa) e Sante Orpianesi (il prete). Completano il cast di interpreti Roberto Delfanti e Laura Martinotti. I costumi sono curati da Mariangela Goggi e le luci da Giovanni Torti. L’ingresso è a offerta e i proventi andranno a opere benefiche e alle missioni delle Suore Agostiniane e dei Padri Barnabiti.