103 fotografi 103 immagini

Pubblicato il 10 settembre 2020 • Cultura Piazza Cesare Battisti, 27058 Voghera PV, Italia

La fotografia che si è mobilitata nei tempi del Covid19, come supporto umanitario delle istituzioni sanitarie più esposte alla forza del virus, trova ancora adeguata appendice in una mostra che presenta tutte insieme le immagini donate dagli autori a sostegno dell'iniziativa. Pop-up (www.popupfotografia.it) era la rete creata inizialmente dal Circolo Fotografico Oltrepò di Broni e dall'Associazione Spazio 53 di Voghera a cui hanno aderito 103 fotografi con le loro opere in segno di solidarietà e partecipazione.

Ora, una mostra pubblica vuole omaggiare l'impegno collettivo e rendere merito alle singole opere. Trova così adeguata realizzazione nell'esposizione 103+103 organizzata da Spazio53 presso la Sala Pagano di Voghera, voluta e sostenuta economicamente dalla Cifarelli SpA, azienda che rappresenta un'eccellenza produttiva del territorio.

L'iniziativa, per la qualità dei nomi che propone, oltre alle finalità benefiche, rappresenta un'interessante sintesi della fotografia contemporanea con fotografi nazionali e internazionali, alcuni già conosciuti nella zona, altri che rappresentano una novità assoluta: 103 autori presentano 103 immagini. Come per la precedente iniziativa tutte le 103 opere in mostra saranno messe in vendita e il ricavato sarà devoluto all'Ospedale Civile di Voghera.

Le fotografie saranno stampate, con qualità Fine-Art su carta cotone 300g, nel formato 24x30 cm e consegnate in passpartout 30x40 cm. La mostra, esposta presso la Sala Pagano in piazza Battisti di Voghera patrocinata dal Comune di Voghera, dalla Provincia di Pavia e UNICEF, sarà inaugurata sabato 12 settembre alle 18,00 e verrà introdotta dal critico Renzo Basora alla presenza di molti autori.

Inaugurazione: sabato 12 settembre ore 18.00

Dove: Sala L. Pagano – Piazza C. Battisti – Voghera PV

Esposizione: dal 12 al 27 settembre 2020

Orari apertura: nei giorni 12 - 13 – 19 – 20 – 26 – 27 orario: 10 - 12 / 16,30 - 19; nei giorni 16 e 23 orario dalle 16,30 alle 19

La visita alla mostra sarà consentita nel rispetto delle norme igienico sanitarie Covid-19 vigenti al momento della rassegna.

Ingresso gratuito